Carpellese

CarpellesePianta resistente e vigorosa.

La Carpellese, chiamata anche "Olivo piangente", è una varietà originaria della Campania, diffusa nell'Alto Sele a cavallo tra le provincie di Avellino e Salerno. La pianta è a vigoria medio elevata, resistente al freddo, dal portamento pendulo, con chioma folta ed espansa, dalla produttività elevata e costante. L'invaiatura è tardiva, dall'apice, graduale; i frutti di piccole dimensioni ed arrotondati all'apice. L'olio che se ne ricava ha una resa elevata e si presenta con un bel colore giallo dorato e luminoso. Al gusto mostra note piccanti e amare medio-leggere. L'ampio spettro olfattivo, invece, offre fragranti sensazioni fruttate e floreali, cui seguono note di nocciola ed un delicato sentore di erba fresca. Ottimo per arricchire ed esaltare i piatti di pesce e verdure tipici della cucina mediterranea.

 



Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni