L'Alta Valle del Calore

Alta Valle del CaloreTerra ricca di acque.

L'Alta Valle del Calore prende il nome dall'omonimo fiume che nasce dal Monte Accellica (1.660 metri), nel comune di Montella, nei Monti Picentini, facenti parte del Parco Regionale del Partenio. Il fiume, ricco d'acque fin dalla sorgente, scorre nel suo tratto iniziale dirigendosi verso nord e bagnando i centri di Montella, Cassano Irpino, Castelfranci, Montemarano, Castelvetere sul Calore, Luogosano, Paternopoli (dove riceve da destra il torrente Frédane), Taurasi, Mirabella Eclano e Castel del Lago, entrando così in Provincia di Benevento. La valle creata dal lento incedere di questo fiume pur avendo una particolare vocazione verso lo sviluppo industriale, mantiene intatto l'aspetto naturalistico e ambientale, caratterizzandosi per una grande ricchezza di fauna e flora.



Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni